mabinogion by alan lee
Parco di Monza

Sui sentieri di Cavalieri e Streghe

mabinogion by alan lee

PERCORSO FANTASTICO NEL PARCO DI MONZA

Partenza: Appena varcato l’ingresso della Porta gotica di Vedano ci si incammina sul Viale Vedano, dopo duecento metri sulla destra svetta imperioso il mitico noce, luogo di ritrovo di tutte le streghe per le loro feste notturne denominate “sabba”. La più famosa festa si tiene nelle notte del 24 giugno.

Proseguendo lungo il Viale Vedano si giunge al bosco degli gnomi. Appena entrati ti sentirai piccolo di fronte all’altezza di questi alberi. Riprendendo il viale principale giungerete alla Fagianaia. Qui dimora un antico cavaliere. Nelle notti di luna piena, quando i prati di fronte alla fagianaia sono imbiancati dalla luce chiara, si ode il rumore di zoccoli; subito dopo appare lo spettro gentile. Se volti lo sguardo verso destra ti imbatterai in un grande tavolo gigante e un enorme sedie. Dal bosco di querce, quando scende la bruma, al crepuscolo alcuni umani giurano di aver incontrato un ombra che appartiene a un Gigante buono. Quello che vedi è una grande scultura chiamata "Lo Scrittore".

Arrivo: Attraversando il prato è possibile intravedere le due torri della Villa Mirabello, antica dimora. Qui soggiornano fate e folletti che amano questa radura dove la notte di mezza estate organizzano ridde sfrenate con musiche e balli fino a tarda notte.

Collegamenti: