Parco di Monza

Talpa

Talpa europaea

Piccolo insettivoro che vive prevalentemente sottoterra, spostandosi in una rete di gallerie. È lunga 14-16cm, per un peso da 60 a 120g. La pelliccia è fine e vellutata di colore uniforme, prevalentemente nera. Ha occhi piccoli nascosti nel pelo, ma funzionanti, orecchie invisibili prive di padiglioni auricolari e la punta del naso color carne. Sono molto sviluppate le zampe anteriori, larghe, massicce e munite di unghie corte e molto robuste. La sua forma è particolarmente adatta alla vita sotterranea e allo scavo: occhi ed orecchie ben protetti, forma "aerodinamica" con il muso molto appuntito, zampe specializzate per lo scavo. Vive in tane dalla struttura complessa con numerose stanze e gallerie, riconoscibili all'esterno dalla classica montagnola di terra. Si nutre di lombrichi, insetti e loro larve che Individua grazie all'olfatto, all'udito e alle vibrisse. È un animale insettivoro, ma le sue gallerie recidono le radici non legnose (es. ortaggi coltivati) e rappresentano un rifugio per varie specie di roditori. Per questo è considerata nociva per le coltivazioni. Con le basse temperature si ritira più in profondità nel suolo alla ricerca di lombrichi. È distribuita in tutta Europa.