Parco di Monza

Poiana

Buteo buteo

È il rapace italiano più comune ed è un visitatore invernale del Parco. Di grosse dimensioni, è lunga 50-57cm con una apertura alare di 110-130cm. È un rapace di forme compatte con ali ampie e arrotondate e una coda piuttosto corta. Il colorito è bruno scuro superiormente; le parti inferiori delle ali sono molto variabili, spesso con ampie zone chiare e solo un bordo esterno scuro. Si osserva abitualmente mentre volteggia sui campi in cerca di cibo. Si nutre soprattutto di piccoli mammiferi e, talvolta, di carogne di animali. La poiana costruisce il nido sugli alberi e su rocce isolate. La femmina depone 2 o 3 uova tra marzo e maggio. La cova dura solitamente 34 giorni e si alternano sia il maschio che la femmina. I piccoli restano nel nido per i successivi 40-50 giorni. La poiana frequenta ambienti semi-boscati con alternanza di zone a vegetazione erbacea in cui caccia e zone a vegetazione arborea dominante in cui colloca i nidi. Le campagne alberate sono particolarmente favorevoli alla specie, che si adatta meglio di altri rapaci alle trasformazioni ambientali operate dall'uomo. Il suo habitat copre la maggior parte dell'Europa e si estende in Asia; vive in tutte le zone tranne che in quelle più fredde. È una specie stanziale osservabile tutto l'anno.