Parco di Monza

Pervinca

Vinca minor

Pianta erbacea perenne, con foglie sempreverdi. La sua fioritura annuncia la primavera con tonalità dal viola all'azzurro. I suoi lunghi fusticini "strisciano" tra le erbe del sottobosco rendendola una delle specie più diffuse. Il nome latino del genere, Vinca, deriva dal verbo "vincio", che significa "legare", sia in senso fisico, con "vincoli" e corde, che in senso morale e psicologico. Sicuramente il termine si riferisce al modo in cui i suoi fusti molli e prostrati si insinuano tra le erbe e scivolano sul terreno, come per tenerla legata al suolo.