Parco di Monza

Mulino San Giorgio

L’antica Cascina Molini San Giorgio, già presente nel XVII secolo e riprogettata da Giacomo Tazzini, si trova ai confini orientali del Parco, nei pressi del Golf club e del Ponte dei Bertoli.

La Cascina deve il suo fascino agreste all’attività dell’allevamento e agricoltura che li si praticavano e ai mulini azionati dal fiume Lambro. Pur essendo in parte ristrutturata infatti, conserva ancora la struttura originaria e il fascino dei mulini ad acqua che, quando erano attivi, venivano azionati dal canale di derivazione del Lambro chiamato Roggia Molinara. Il Molino è composto da due edifici a pianta quadrata con torretta centrale, separati dalla Roggia, con una grande corte rustica d’accesso.

Il Mulino, ultimo tra quelli progettati dall’architetto Giacomo Tazzini entro il 1857, è senza dubbio il più elaborato ed interessante. Il complesso, già presente con una precedente configurazione dal XVII secolo, viene rielaborato con due imponenti blocchi simmetrici collegati da una passerella in corrispondenza delle ruote delle macine,

I due corpi di fabbrica, rispettivamente destinati ad uso abitativo ed agricolo, sono separati dalla Roggia Molinara, forza motrice grazie alla quale venivano azionati i mulini. Completano il complesso due fienili, disposti simmetricamente al Mulino e strutturati su due piani con arcate in mattoni.
Il prospetto principale è arricchito dal porticato architravato al piano terra, mentre al piano superiore la doppia finestra è posta in corrispondenza della campata centrale e della sovrastante torretta, che conclude la composizione architettonica della facciata.
I prospetti verso il canale presentano invece una successione di aperture finestrate, la cui semplicità formale è garantita anche dall’uso dei materiali della tradizione, quali laterizio, ceppo, intonaco.
La struttura originaria del complesso, di gusto agreste e d’ispirazione rurale, prevedeva pilastri in muratura con basi in ceppo del Lambro e solai lignei, che solo successivamente vennero irrobustiti con sostegni in metallo.

Collegamenti: