Giardini Reali

Ginkgo Biloba

Ginkgo biloba

Dal suo paese di origine, la Cina, questo albero, un'eredità della preistoria, un autentico "fossile vivente", è venuto a ornare i nostri parchi e giardini. La specie era considerata non più presente allo stato spontaneo ma recentemente ne sono state scoperte due stazioni relitte nella Cina orientale. In Cina alberi di Ginko formano boschi sacri intorno ai templi. È molto utilizzata come pianta ornamentale in parchi, viali e giardini delle metropoli e si ritiene abbia notevole resistenza agli agenti inquinanti. Nei Giardini della Villa Reale se ne trovano alcuni magnifici esemplari che offrono il massimo della loro bellezza in autunno, quando le foglie, simili a piccoli ventagli, virano di colore dal verde al giallo oro.