Giardini Reali

Cedro del Libano

Cedrus libani, Fam. Pinacee
Nome comune: Cedro del Libano

Conifera sempreverde dalla crescita lenta, raggiunge notevoli dimensioni, anche 30-40m. Spesso a tronco multiplo (policormico), la chioma è densa, di forma conica con rami espansi e allargati, e tende negli anni a diventare a ombrello. La corteccia è scura e scabra; gli aghi corti, color verde scuro e riuniti in ciuffi. In primavera produce larghe pigne erette, con l’apice piatto, di color porpora, grigio-verdastro a maturità. Originario del Libano e diffuso nei paesi del bacino del Mediterraneo fin dall’antichità: nell’antico Egitto l’olio estratto dal legno era utilizzato nell’imbalsamazione dei defunti, mentre i Fenici ne usavano il legno per costruire navi. È stato introdotto in Europa nel Settecento e da allora è molto utilizzato come essenza ornamentale.

Nel Parco se ne trovano parecchi esemplari; il più spettacolare e monumentale è nei Giardini Reali.